8 marzo: speranza per Rossella Urru

Rossella, 8 marzo di speranza dall’Africa arrivano segnali per ROSSELLA URRU

Previsioni meteo Sardegna comune per comune Guarda l’Agenda Tutto su trasporti e appuntamenti Guida Spiagge La guida alle spiagge della Sardegna
Una festa della donna che sia anche quella di Rossella Urru. Dalla Mauritania arrivano notizie frammentate e nell’Isola in molti comuni si ricorderà la giovane volontaria di Samugheo. La presidente del Consiglio regionale Claudia Lombardo lancia un nuovo appello al ministro Terzi: «Non venga trascurata nessuna iniziativa diplomatica».

Chi conosce bene gli equilibri nella terra senza legge, una sorta di enclave sahariana tra Algeria, Mauritania e Mali, dice che quando la situazione diventa contraddittoria e iniziano ad arrivare messaggi in “codice”, qualcosa sta per succedere.

NUOVE SMENTITE Così la terza presa di posizione (in cinque giorni) delle testate mauritane Sahara media e Ani punta a intorbidire ancora di più le acque per niente chete del caso Rossella Urru: «Non è ancora libera, il gendarme mauritano che doveva essere rilasciato assieme a lei si trova ancora nelle mani della cellula di Al Qaeda che lo ha sequestrato e martedì ha telefonato alla madre, informandolo di essere ancora prigioniero». Si parla anche della necessità di «fare pressione sul presidente della Mauritania Aziz, affinché salvi la vita del gendarme prima che sia troppo tardi».

Fonte: http://unionesarda.it/Articoli/Articolo/256781

20120308-082815.jpg

Potrebbero interessarti anche...