Economia sociale, apre caseificio Terre don Diana

sabato 12 maggio 2012

CASTELVOLTURNO – Giovedì 17 maggio a Castelvolturno, si inaugura il caseificio della cooperativa sociale “Le Terre di don Peppe Diana – Libera Terra”. L’inaugurazione del 17 si svolgerà presso la sede della cooperativa in Via Pietro Pagliuca – traversa del Cigno, a partire dalle ore 17.

Un’occasione importante per celebrare il riscatto culturale, sociale ed economico del territorio casertano e dei suoi valori, a partire dalla produzione di mozzarella di bufala campana DOP sui terreni confiscati alla criminalità organizzata. La cooperativa, dedicata alla memoria del sacerdote ucciso dalla camorra, è nata nel 2010 a seguito di un bando pubblico, grazie all’impegno di Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie, del Comitato don Peppe Diana e dell’Agenzia per lo sviluppo cooperativo e la legalità “Cooperare con Libera Terra”. Gestisce terreni e impianti confiscati alla camorra nei comuni di Castel Volturno, Cancello ed Arnone, Pignataro Maggiore, Carinola e Teano. L’entrata in funzione dello stabilimento di produzione casearia di Castel Volturno è stata possibile grazie al sostegno del Gruppo Unipol, oltre a quello di Fondazione Vodafone Italia, Fondazione con il Sud, Fondazione BNL e Coopfond.

fonte: http://www.campanianotizie.com/

Potrebbero interessarti anche...