Giancarlo Caselli e Salvatore Borsellino sabato 16 luglio sera al Verdi di Muggia: su esperienze a confronto contro le mafie

L’appuntamento è per sabato 16 luglio, alle 20.30 al teatro Verdi di Muggia, con due testimoni ed ospiti d’eccezione e di rilievo nazionale, Giancarlo Caselli e Salvatore Borsellino, su “Esperienze a confronto” nella lotta contro le mafie.

L’incontro pubblico è organizzato dall’associazione Libera e dal sindacato di Polizia SIULP per onorare la memoria del triestino Eddie Cosina, caduto in servizio di scorta al giudice Paolo Borsellino nella strage di via d’Amelio a Palermo, poco dopo quella in cui era stato assassinato Giovanni Falcone, e tutte le altre vittime delle violenze dei poteri di mafia che continuano a condizionare l’intero Paese.

Giancarlo Caselli, Procuratore di Palermo dal 1993 al 1999 è ora Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino. Salvatore Borsellino è fratello di Paolo e promotore dei movimenti antimafia. L’incontro verrà moderato da Lorenzo Frigerio, di Libera Informazione e le conclusioni saranno affidate a Felice Romano, segretario generale nazionale del SIULP.

È un’occasione da non perdere, sia per incontrare ed ascoltare direttamente due personalità di prima linea come Caselli e Borsellino, sia per onorare in tutte quelle vittime innocenti di mafia dei veri eroi moderni di giuste battaglie.

fonte: http://www.lavoceditrieste.info

Potrebbero interessarti anche...