L'AVVOCATURA SPAGNOLA CONDANNA “LE GRAVI MINACCE” CONTRO L'ATTIVISTA MESSICANA MARISELA ORTIZ

Madrid. L’avvocatura spagnola ha oggi condannato le “gravi minacce” subite dall’attivista messicana Marisela Ortiz, direttrice dell’associazione civile “Nestras Hijas de Regreso a Casa”, “che l’hanno obbligata ad abbandonare la sua casa, a fuggire dal paese ed a interrompere la sua attività in favore dei diritti umani”.
Ortiz, la cui associazione lotta per la giustizia per i sequestri e assassini di donne in Ciudad Juarez, ha abbandonato il popolo del nord del Messico l’11 marzo scorso dopo aver ricevuto anonime minacce di morte.
Nel comunicato, il Consiglio Generale dell’Avvocatura Spagnolo (CGAE), e attraverso la sua fondazione, ha espresso “appoggio fermo e solidale” all’attivista e alla sua famiglia.
Nello stesso tempo ha sollecitato che si adottino “misure opportune e effettive” che permettano di ripristinare il suo diritto di vivere in pace e esercitare la libertà di espressione “con piena garanzia” alla integrità personale dell’attivista, premio Diritti Umani del CGAE nel 2008, e alla sua famiglia.
Il CGAE ha anche condannato “la violenza di ogni tipo, e fondamentalmente quella esercitata sulle donne, che sta distruggendo Ciudad Juarez”, e ha chiesto alle autorità locali e nazionali messicane “che sia garantita la protezione delle donne come particolare segmento della popolazione”.
L’avvocatura spagnola ha denunciato inoltre che trasmetterà il comunicato alle autorità competenti perché prendano iniziative a riguardo.
Famigliari della direttrice di “Nuestras Hijas de Regreso a Casa” confermano ai media locali che la difensora dei diritti umani ha abbandonato la città, che dal 2008 è la metropoli più violenta con più di 7.000 morti attribuite ai crimine organizzato.
Gli attivisti non hanno dato informazioni riguardo al fatto se Ortiz continuerà a dirigere l’organizzazione che reclama giustizia per la morte di più di 500 donne dal 1993.
AGENZIA EFE
(Traduzione Monica Mazzoleni)
Fonte: http://noticias.lainformacion.com/interes-humano/sociedad/la-abogacia-espanola-condena-las-graves-amenazas-contra-la-activista-mexicana-marisela-ortiz_HBq7aytiBO80NuETSRR9M6/

20120418-075644.jpg

Potrebbero interessarti anche...