PRESENTATO VINO SIRAH DEDICATO A CAPITANO BASILE. PRODOTTO IN UN BENE CONFISCATO DA COOP PLACIDO RIZZOTTO

Mercoledì 13 Aprile 2011 11:07

(Ansa)Il Vino Centopassi Sirah ”Marne di Saladino”, prodotto dalla cooperativa Placido Rizzotto che lavora in una Azienda confiscata alla mafia assegnatagli dal Consorzio Sviluppo e Legalita, e’ stato dedicato al Capitano dei Carabinieri Emanuele Basile, ucciso su ordine dei capi di Cosa Nostra mentre stava conducendo importanti indagini sulla mafia del monrealese. La notizia e’ stata resa nota nel corso di una conferenza stampa, che si e’ svolta questa mattina al Vinitaly di Verona sul tema ”Qualita’ dei vini e qualita’ dei territori nei beni confiscati alla mafia”. Il Vino Centopassi e’ stato anche esposto nello stand del Pon Sicurezza del Ministero dell’Interno. ”Siamo soddisfatti – hanno dichiarato i vertici del Consorzio, di avere lanciato questi prodotti nell’ambito di una vetrina internazionale”. Il presidente del Consorzio Sviluppo e Legalita’ Salvatore Graffato, ha invitato la stampa a visitare le aziende ”al fine di contribuire a dare un nuovo messaggio della nostra terra, che e’ fortemente cambiata, grazie all’impegno di molti amministratori del Consorzio che hanno creduto in un vero riscatto facendo diventare produttivi, beni che erano rimasti inutilizzati per decenni”. Il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo, ha parlato anche della cantina Kaggio (confiscata a Riina e Brusca), che lo scorso anno e’ stata inserita in un progetto di recupero e valorizzazione, grazie all’intervento della Prefettura. ”Non appena saranno definiti i lavori – ha concluso – la struttura sara’ messa a disposizione degli operatori e soprattutto delle aziende che producono i vini su terre confiscate”. Grande disponibilita’ e’ stata offerta dal presidente dell’Istituto della vite e del Vino Leonardo Agueci e dal Direttore Dario Cartabellotta, i quali hanno dichiarato che ”l’Istituto sara’ sempre pronto a seguire la sperimentazione dei vini prodotti sulle terre confiscate”

fonte:  http://www.radiosiani.com

Potrebbero interessarti anche...