Rita Borsellino sugli attentati sventati

Palermo, 20 gen. – (Adnkronos) – ”Preoccupa la situazione di isolamento in cui si trova oggi la magistratura, che da un lato porta avanti con successo e rischi notevoli la lotta alla mafia e dall’altro viene quotidianamente delegittimata da alcune frange della politica e delle stesse istituzioni. Non dimentichiamoci che proprio la magistratura, come dimostra quanto emerso ieri e oggi a Caltanissetta, e’ al centro di un inquietante piano mafioso volto a destabilizzare le istituzioni”. Lo ha detto Rita Borsellino, deputato del Parlamento europeo, in merito alla notizia degli attentati progettati contro l’ex sindaco di Gela, Rosario Crocetta, e i magistrati del tribunale di Caltanissetta.

”E’ doveroso che dalla societa’ al mondo dell’informazione ci si stringa intorno alla magistratura – aggiunge – Cosi’ come e’ altrettanto doveroso che la politica prenda atto che con la riforma del cosiddetto processo breve e soprattutto con le polemiche che stanno accompagnando l’iter di questa legge si contribuisce a isolare e delegittimare coloro che oggi sono in prima linea nella lotta alla mafia”.

Potrebbero interessarti anche...