Sabato 27 novembre: in mare in terra attacchi israeliani contro bambini e pescatori di Gaza

Questa mattina cecchini israeliani hanno sparato contro un bambino di 12 anni

a Beit Lahiya, nel Nord della Striscia di Gaza.

Il ragazzino che stava recuperando materiale riciclabile vicino al confine, è stato colpito ad un piede e immediatamente

condotto all’ospedale più vicinio, il Kamal Udwan Hospital.

Qualche ora più tardi, sempre a Nord della Striscia, navi da guerra israeliana accerchiavano un peschereccio e facevano fuoco.

Ferito un pescatore.

Aggiornamenti al più presto.

Stay Human

Vik

Potrebbero interessarti anche...