Siamo tutti Maniaci

pino-maniaciCI SARO’ FISICAMENTE – CI SARO’ PERSONALMENTE – CI SARO’ INDIVIDUALMENTE


PERCHE’ QUESTA INIZIATIVA?
Alle 9,00 del 26 giugno Pino Maniaci entrerà nuovamente alla Sezione Distaccata di Tribunale di Partinico per essere processato. Il “gravissimo” reato che gli viene contestato è di non possedere la “TESSERA DELL’ORDINE DEI GIORNALISTI”. Per questo “gravissimo” reato Pino aveva già fatto il suo primo ingresso allo stesso tribunale, alla stessa ora, lo scorso 8 maggio. L’8 maggio una delegazione formata da tanti amici (associazioni,scolaresche, insegnanti, cittadini normali) ha sentito forte l’esigenza di dire “NO ALLA MAFIA ED ALL’OMERTA’”.

Tutti erano lì per esortare Pino a non mollare e quindi ad andare avanti nonostante tutto e tutti. Prima dell’ingresso in tribunale la delegazione presente ha consegnato a Pino la tessera dell’ordine dei cittadini contro la mafia e l’omertà.’

Il 26 giugno la tua presenza sarà ancora più importante per ribadire che la libertà di informare è prevista dalla nostra Costituzione e non da un tesserino dell’ordine dei giornalisti.

Per partecipare all’iniziativa compila il form all’indirizzo: http://www.ritaatria.it/SiamoTutti-Pino-Maniaci.aspx.
Confermerà la tua presenza li’ alla Sezione Distaccata di Tribunale di PARTINICO alle ore 9,00 via Papa Paolo VI PARTINICO (PA)
Quindi le persone che aderiranno non saranno vicine “virtualmente” a Pino ma lo saranno fisicamente – personalmente – individualmente

Se vuoi anche tu puoi entrare a far parte DELL’ORDINE DEI CITTADINI CONTRO LA MAFIA E L’OMERTA’ COMPILANDO IL FORM SOTTO RIPORTATO

Per partecipare all’iniziativa compila il form all’indirizzo: http://www.ritaatria.it/SiamoTutti-Pino-Maniaci.aspx.

Potrebbero interessarti anche...