tricolore

Roma ore 8.45 sono fermo al semaforo del Lungotevere Michelangelo

angolo Ponte Regina Margherita. I soliti stranieri che vendono i

giornali, quelli con gli accendini e l’esperto lavavetri. Questa

mattina una novità. Un giovane cingalese sovraccarico di aste e

bandiere tricolori. Già, domani è festa nazionale. 5 euro per il tuo

patriottismo. Non gli ho chiesto se aveva il permesso di soggiorno ma

mi ha commosso che fosse proprio uno straniero a propormi la fedeltà

alla nazione, ad avvolgersi in quel simbolo di stoffa, ad agitare

colori non suoi. E le considerazioni si affollano nella testa.

Sull’Italia di oggi e su quella di domani. A ciascuna e ciascuno di

voi di riflettere su… un cingalese che vende tricolori.

http://www.peacelink.it/mosaico/a/33588.html

Potrebbero interessarti anche...